Marketing per tutte le tasche

ll primo errore che commettono molti imprenditori è quello di pensare di non aver bisogno di conoscere nulla sul marketing. Un altro errore è quello di credere di sapere tutto.


Durante le vacanze non mi faccio mai mancare qualche buon libro.

Essendo un appassionato di marketing, tra luglio e agosto ho trovato il tempo di leggere La Mucca Viola di Seth Godin e Marketing per tutte le tasche di Karen McCreadie.
Li ho trovati entrambi illuminanti, pieni di concetti e consigli utili.
Il lato davvero bello della conoscenza è questo: quando sai come fare una cosa ti muovi con maggior sicurezza, puoi pianificare le migliori azioni, impari a promuoverti con una visione più ampia e sai riconoscere i sistemi “perdite di tempo, di denaro e di energie”.

Ho superato il mezzo secolo di vita da qualche anno, conosco bene la categoria e posso dire questo: il primo errore che normalmente commettono molti imprenditori è quello di pensare di non aver bisogno di conoscere nulla sul marketing, fatto che può risultare in molti casi fatale per un'attività. Un altro errore è quello di credere di sapere tutto. Il terzo errore più grande, che si può fare in questo ambito, è quello di pensare che marketing e pubblicità siano la stessa cosa.
Il risultato e gli effetti di questi errori sono in molti casi: fatturato che scende, numero di clienti che cala e, nelle situazioni peggiori, chiusura dell'attività.
Be', ti dirò come la penso: quando ampli le tue conoscenze, allarghi il tuo mondo ed espandi le tue possibilità di agire. Questo ti dà un considerevole vantaggio sui tuoi concorrenti.

Le tecniche di marketing che puoi usare sono innumerevoli, ma i pilastri fondamentali su cui poggia l'intera materia sono sostanzialmente due. Il primo pilastro consiste nell'adoperarsi nel far conoscere, promuovere e far crescere il proprio Brand, nell'ambito in cui si opera, fino a quando le persone lo avranno ben memorizzato. Il secondo pilastro consiste nel curare e far crescere la propria reputazione. Queste sono le due colonne portanti, i fondamenti di ogni campagna di marketing, a prescindere da quale sistema, tecnica o metodo usi per promuoverti. Con queste due colonne costruisci un ponte su cui metterci molte cose, ma tutto quel che fai, ogni singola azione, deve innanzitutto soddisfare e rafforzare i due punti fondamentali: Brand e reputazione. Qualunque cosa danneggi il Brand e la reputazione è capace di far crollare il ponte anche se la tua attività è in piedi da molti anni.
Ci sarebbero molte altre cose interessanti da dire al riguardo, ma troppo lunghe da poter sviluppare in questa mia breve comunicazione.

Per gli imprenditori che vogliono migliorare la condizione della loro attività, incrementare il lavoro e aumentare il numero di clienti, esistono molte soluzioni e sistemi da poter mettere in campo; i libri che ho citato ne parlano ampiamente, offrendo spundi davvero interessanti.

Ti consiglio la lettura di questi due libri. Se lo farai tieniti pronto a cambiare il tuo punto di vista. Sono due libri che allargano gli orizzonte mentali. Nella loro semplicità raccontano quello che l'80% degli imprenditori non fanno e che potrebbero fare, o quello che molti titolari di partita IVA sbagliano o fanno male nel promuovere il proprio marchio, i propri prodotti o servizi, dissipando importanti energie e denaro.

Buon lavoro e, se leggerai i libri, buona lettura.


Marketing per tutte le tasche - Shop
La Mucca Viola - Shop

Salvatore Salamone | Esperto Marketing


Salvatore Salamone

Nichelino, 4 settmbre 2018


Salamone.it | Realizzazione siti internet Torino